La nuova BMW Serie 4 sarà presentata ufficialmente al prossimo salone internazionale dell’auto di Ginevra. La prima uscita ufficiale è fissata per il 3 marzo, giorno in cui vedremo anche le anteprime dal vivo della nuova Audi A3 e della nuova Fiat 500 elettrica. Intanto, però, sono sfuggite in rete alcune immagini che immortalano la zona anteriore della nuova berlina sportiva tedesca che sicuramente farà discutere per il design innovativo.

L’immagine che abbiamo utilizzato in copertina ritrae la mega mascherina frontale che vedremo sulla nuova BMW Serie 4. La foto è stata presa dal video pubblicato sul canale Youtube di Benedict darius 7. Ecco il link al filmato:

La nuova BMW Serie 4 riprende quindi il frontale visto sulla Concept 4 lo scorso autunno al salone di Francoforte. Questa enorme mascherina anteriore da un lato permette alla BMW Serie 4 di differenziarsi totalmente dalla Serie 3 dalla quale deriva. Dall’altro, però, incontrerà i pareri altamente discordanti tra i fans del marchio. Ci sarà chi amerà questo modello e chi sarà disposto ad abbandonare la propria passione per la casa bavarese perche non si riconoscerà più nei canoni stilistici.

Discutible o meno, questa BMW Serie 4 sarà un modello totalmente innovativo, più leggero rispetto alla versione attuale e con prestazioni davvero interessanti specialmente nelle versioni più potenti. Per quanto riguarda le motorizzazioni rimandiamo allo speciale pubblicato qualche settimana fa. Di seguito presentiamo anche alcune immagini (non ufficiali) di come dovrebbe essere il modello definitivo:

La nuova BMW Serie 4 è attesa sia in versione coupè che cabriolet. Quest’ultima avrà il tettuccio in tela per ottenere un contenimento della massa. La potente M4 arriverà in un secondo momento, indicativemente durante il prossimo autunno. La versione sarà equipaggiata con ul 3.0 litri a 6 cilindri da 510 CV. Attesa anche per altre due varianti sportive. La prima con campio manuale e trazione posteriore e leggermente depotenziata (circa 460-470 CV), destinata agli amanti della guida. La seconda sarà la Performance o CS che ci attendiamo più avanti (fine 2021?) con cica 550 CV.