Cupra, il brand sportivo di Seat, è destinato a crescere nel prossimo futuro. Rampa di lancio per questo exploit sarà il salone internazionale dell’auto di Ginevra, manifestazione nella quale vedremo uno stand ben fornito con il nome Cupra. Avremo il primo modello autonomo del marchio. Stiamo parlando della Cupra Formentor, suv coupè con linee nette e sportive. Oltre a questa vettura ci saranno le varianti sportive della Seat Leon. Queste ultime avranno 245 CV (benzina ed ibrida ricaricabile), 300 CV (Cupra Leon a due volumi) e 310 CV (Cupra Leon ST). Delle varianti sportive della Leon ne abbiamo approfonditamente parlato inun nostro precedente articolo.

La Cupra Formentor sarà un suv sportivo basato sullo stesso pianale della Leon. La lunghezza dovrebbe attestarsi nell’ordine dei 450 cm. La vettura sarà molto simile al concept presentato lo scorso anno sempre a Ginevra. L’impostazione generale sarà dunque molto sportiva con cofano piuttosto allungato e lunotto posteriore inclinatissimo. L’auto apparirà come una coupè rialzata, seppure con 5 porte. Lateralmente avremo parafanghi molto evidenti e bombature. I cerchi della nuova Cupra Formentor avranno misure importanti. Di serie per le versioni meno potenti da 18 pollici e fino a 20″ opzionali nelle top di gamma.

Il posterore sarà impreziosito da un fascione a LED che colleghera i fanali. Avremo anche vistosi spoiler, estrattore e splitter anteriore. Quattro terminali di scarico andranno ad enfatizzare il concetto di suv dalle alte prestazioni della Cupra Formentor. Le luci avranno di serie tecnologia a LED e Matrix LED opzionale. La strumentazione interna sarà solamente digitale con largo display da una decina di pollici per comandare infotainment, clima, etc. L’mmagine utilizzata in copertina è stata presa dal video pubblicato sul canale Youtube di Automotive Territory: Daily News. Ecco il link al flmato.

La Cupra Formentor (e tutto il brand Cupra) diventerà l’anello di congiunzione tra le auto prestazionali disponibili a prezzi accessibili alla maggioranza (vedi Volkswagen Polo GTI, Audi A1 40 TFSI, etc) ed i modelli di alta gamma come quelli di Porsche (che Motori.news grazie ad Ebimotors vi permentte di provare su pista).

Sotto l’aspetto dei propulsori la nuova Cupra Formentor debutterà con versioni a benzina ed ibride. A benzina dovremmo avere la variante d’attacco con il 2.0 TSI turbo a 4 cilindri da 245 CV e 370 Nm di coppia. Velocità massima vicina ai 250 km/h e scatto da 0 a 100 in circa 6,5 secondi. Stesso output di potenza si avrà sulla versione ibrida plug-in dotata di motore 1.4 TSI accoppiato ad unità elettrica. La bartteria da 13 kWh garantirà poco più di 50 km di autonomia in modalità elettrica.

La velocità massima della variante ibrida dovrebbe attestarsi sui 230 km/h con scatto da 0 a 100 in circa 7 secondi. Il 2.0 TSI sarà disponibile anche nelle versioni da 300 e da 310 CV con velocità massima di 250 km/h e scatto da 0 a 100 rispettivamente in circa 5 e 4,8 secondi. La Cupra Formentor sarà in vendita entro la fine dell’estate con un listino d’attacco di circa 40 mila euro per la variante da 245 CV a benzina. L’ibrida e le versioni più potenti dovrebbero costare tra i 47 ed i 50 mila euro.