E’ stata presentata ad Amsterdam la nuova Ford Kuga, suv di medie dimensioni della Casa dell’ovale. La nuova versione cresce in dimensioni sino a toccare i 462 cm di lunghezza. L’altezza ora è di 167 cm, mentre la larghezza tocca il metro ed 88. La grossa novità per quanto riguarda la nuova Ford Kuga è l’introduzione di motorizzazioni ibride. Saranno ben tre le tipologie di ibrido offerte. Si partirà con una versione micro ibrida abbinata ad un propulsore a gasolio.

Il 1.5 EcoBlue da 150 CV verrà abbinato ad un sistema a 48 V costituito da piccolo generatore elettrico. Con una manciata di CV in più questo sistema garantisce una spinta migliore e soprattutto maggior efficienza e minori emissioni di CO2. La Casa dichiara, ancora in maniera provvisoria, un consumo medio di oltre 20 km/litro.

La seconda versione ibrida prevista sulla nuova Ford Kuga è di tipo tradizionale. Sull’auto è abbinato un propulsore a benzina da 2,5 litri a ciclo Atkinson unito ad un propulsore elettrico. La potenza totale dovrebbe essere attorno ai 180-190 CV. L’auto, dotata di cambio automatico e di trazione anteriore o integrale, promette una media di circa 18 km/litro con emissioni di circa 130 g/km di CO2.

La terza Ford Kuga ibrida sarà del tipo ricaricabile. Sempre dotata del motore da 2.5 litri, l’auto sarà dotata anche di pacco batterie da 14,4 kWh. La potenza totale sarà di 225 CV. Oltre 50 km potranno essere percorsi in modalità full electric. La ricarica completa potrà essere effettuata anche dalla rete domestica in sole 4 ore. L’auto prevede anche un sistema di recupero dell’energia e la possibilità di scegliere tra le modalità di guida EV Auto, EV Now, EV Later e EV Charge.

Oltre alle versioini ibride, la nuova Ford Kuga avrà a listino diverse varianti a benzina e da gasolio. Per le prime ci sarà il nuovo 1.5 litri EcoBoost da 120 e da 150 CV. A gasolio il 1.5 EcoBlue da 120 CV ed il 2.0 litri sempre EcoBlue da 150 e da 179 CV. A seconda delle versioni ci saranno cambi manuali a 6 marce o automatici ad 8 rapporti. La trazione sarà anteriore o integrale.

Il design della nuova Ford Kuga si ispira fortemente a quello della nuova Ford Focus. Diversi saranno gli ADAS disponibili. La commercializzazione dovrebbe partire ad inizio 2020 con un prezzo d’attacco di poco inferiore ai 27.000 euro. La micro ibrida dovrebbe costare attorni ai 32 mila euro, l’ibrida sui 36 mila euro, mentre la plug-in avrà un prezzo d’attacco di poco superiore ai 39 mila euro.

Per gli interni segnaliamo la strumentazione digitale con schermo da 12,3″ che cambia colore in base alla modalità di guida scelta e l’head-up display. presente anche il sistema di infotainment Ford Sync. Il divano posteriore avrà la possibilità di scorrere di 12 cm aumentando la capacità di carico di 67 litri. Lo spazio per le valige dovrebbe attestarsi sui 520-550 litri. Gli allestimenti saranno quelli presenti sulla Ford Focus con la ST Line e la Vignale al top di gamma.