Dopo aver mostrato pochi giorni fa la nuova Jeep Grand Cherokee L che anticipa le linee della più “europea” Jeep Grand Cherokee, è spuntato in rete il render di un possibile mini van basato sulla Jeep Wrangler. Anzi, diciamo che viste le proporzioni, sarebbe meglio dire che questo van possa essere progettato a partire dal pick-up Gladiator.

Le immagini della Jeep Wrangler Van sono state prese dal filmato Youtube del canale di Rec Anything. Inseriamo il link al video dal quale abbiamo preso gli screenshot:

La Jeep Wrangler Van potrebbe essere una versione del futuro di un furgone con caratteristiche da fuoristrada estremo. Visto il trend crescente di suv e crossover, questo van potrebbe riscuotere un discreto successo se prodotto, merito di una linea vincente e di un’appeal che sicuramente farebbe parlare di lui.

Basata sulla Jeep Gladiator, la Jeep Wrangler Van potrebbe avere una lunghezza di 5,6 metri ed un passo di ben 3,5 metri. Spazio a bordo per 4 o 6 persone, con soluzioni “da lunghe trasferte” nella parte posteriore. Questa infatti potrebbe essere dotata di attrezzatura da viaggio tipo camper (solo per versione senza la terza fila di sedili).

Esternamente la Jeep Wrangler Van presenta frontale tipico della Wrangler con la mascherina a 7 aperture e fanali tondeggianti. Direttamente da essa parte il parabrezza, un po’ come accadde per la prima generazione della Fiat Multipla basata sulla 600. Il propulsore potrebbe essere posizionato frontalmente in un vano ricavato dall’aumento di altezza del van.

L’auto potrebbe avere un’altezza da terra attorno ai 35 cm, con pneumatici all-terrain e sospensioni riviste. Verricello anteriore, ganci, illuminazione aggiuntiva e portapacchi sul tetto darebbero alla Jeep Wrangler Van un look ancor più estremo.

Il motore potrebbe essere lo stesso V6 3.0 a gasolio da 264 CV e 600 Nm della Gladiator. Abbinato ad un cambio automatico ad otto marce con ridotte ed alla trazione integrale Command-Trac con differenziale posteriore autobloccante, garantirebbe all’auto le giuste prestazioni anche in off-road.

E perchè non pensare, per il futuro, ad una versione elettrica da oltre 400 CV? Lo spazio e l’altezza per poter collocare un pacco batterie di elevata capacità c’è tutto visto il pianale riazato. Trattandosi di un van da lunghe ed avventurose trasferte, l’autonomia dovrebbe superare i 450 km come minimo. Rimane comunque il problema dei guadi. L’acqua infatti potrebbe intaccare le batterie e mettere a rischio l’incomumità degli occupanti.

La Jeep Wrangler Van arriverà? Attualmente è solo un render in forma digitale. Stellantis, però, punterà molto sul marchio Jeep. Quindi…mai dire mai!!.