Il diavolo verde sta per tornare. La Kawasaki si è sentita presa in causa dopo che la nuova Aprilia RS660 è stata presentata al mondo. Poi quando si sentivano rumors sempre più ingombranti sulla nuova Yamaha R7 la casa giapponese non si è potuta tirare in dietro. Probabilmente la Kawasaki, da quello che si sente nei corridoi, presenterà la Kawasaki Ninja 700R. Questa fascia di nuove moto, venutasi a creare, con una cilindrata non estrema sono chiaramente una risposta alla RS660 di Noale.

Prima erano moto che coprivano, semplicemente, il vuoto che si creava dalle 125 e 250 fino alle 1000, essendo quelle più vendute, e così venendo in contro anche alle vendite, furbescamente, perché non avevano niente di speciale tranne che qualche cavallo in più, rispetto alle più piccole. Ora, queste sono sempre più al centro nella produzione delle case motociclistiche.,

La nuova Kawasaki Ninja nascerà sulla base della 650, che monta un motore che sviluppa una potenza di 68 CV e ha un prezzo di 8.000 euro. Il motore della Ninja 700R sarà, sempre magari, un bicilindrico e, alzando la cilindrata, si alzano probabilmente anche i cavalli che dovrebbero aggirarsi intorno ai 100 CV. Telaio probabilmente sarà a traliccio e migliorando il telaietto posteriore, magari, si potrà montare uno pneumatico più largo. Il peso si dovrebbe tenere sotto l’ordine dei 190 kg.

Questa moto serve alla Casa di Akashi non solo per controbattere la concorrenza, ma anche perché nella sua gamma non ha una moto che sia a metà tra le naked e la più potente ZX-10R. C’è sicuramente la Ninja 650 che però oltre all’ABS e fari LED non ha nulla di strabiliante.

In fatto di estetica la Kawasaki Ninja 700R prenderà, probabilmente, molto anche dalla sorellona ZX-10R. Possiamo immaginare linee spigolose in perfetto stile Kawasaki. Colore verde appariscente. Gruppo LED finissimo così disegnando un “volto” molto più cattivo. Per buttare giù quello che abbiamo in testa, Kardesign ci aiuta disegnando come probabilmente si presenterà la moto. Le immagini utilizzate nell’articolo sono state prese dal filmato Youtube di Motor Kandi, di seguito il link al video:

Il prezzo della Ninja 700R si pensa, e si spera, che si aggiri nell’ordine del 10.000 euro. Potremmo vedere altre case che in futuro si adegueranno a questo nuovo trend, producendo sportive potenti di media fascia. Per ora speriamo che questa fascia di moto ci possa far divertire di più, spendendo di meno.