La nuova Land Rover Defender dovrebbe essere presentata entro l’estate, al massimo al prossimo salone di Francoforte. Ancora non ci sono immagini ufficiali della vettura definitiva. Negli ultimi mesi sono stati compiuti diversi test in giro per il mondo. Le vetture utilizzate in prova erano sempre, però, fortemente camuffate. Arriva ora la prima immagine ufficiale della vettura senza veli. La foto, non è dell’auto stradale, bensì di un Lego che la famosa Casa di mattoncini colorati farà uscire a breve.

Si tratta di un prodotto della linea Lego Technic. L’immagine utilizzata nell’articolo è stata presa dal video YouTube della pagina di SithGeek, che riportiamo per correttezza:

https://youtu.be/cWFCvqPg-kA

Il set è composto da 2.573 mattoncini e sarà venduto, presumibilmente entro l’autunno, a 159,99 sterline. Il prezzo per l’Italia dovrebbe essere indicativamente tra i 180 ed i 200 €. Nel video riportano la cifra di 169,99 €, ma ci sembra un po’ bassa.

La Land Rover Defender Lego, una volta montata, avrà le seguenti dimensioni. Altezza 22 cm, lunghezza 42 cm e larghezza 20 cm. Nella parte superiore, zona tettuccio, sarà possibile montare il motore per poter telecomandare il modellino.

Tornando alla Land Rover Defender 2019 (che vedremo poi ufficialmente su strada ad inizio 2020), avrà fanali dotati di tecnologia full LED con disegno tondo nella parte anteriore. L’auto sarà costruita sulla piattaforma MLA, la stessa di Range Rover Sport e della Discovery, appositamente adattata. Inizialmente a listino ci saranno motorizzazioni a benzina ed a gasolio della famiglia Ingenium da 2.0 litri di cilindrata. In un secondo momento sembra probabile l’arrivo anche della versione ibrida plug-in.

Non dovrebbe, però, essere la stessa da 400 CV presente sulla Range Rover Sport. Si pensa ad una potenza più contenuta, attorno ai 250-300 CV totali. Viene confermato, invece, l’arrivo delle due versioni. Quella a passo corto denominata Land Rover Defender 90 e quella a passo lungo chiamata 110. Il prezzo d’attacco difficilmente sarà al di sotto dei 40.000 €. L’auto sarà progettata in Gran Bretagna, mentre la costruzione del nuovo modello sarà fatta nello stabilimento di Nitra in Repubblica Slovacca. L’avvio delle catene di montaggio dovrebbe essere fissato per i mesi di ottobre o novembre 2019.

sarà progettata in Gran Bretagna, mentre la costruzione del nuovo modello sarà fatta nello stabilimento di Nitra in Repubblica Slovacca. L’avvio delle catene di montaggio dovrebbe essere fissato per i mesi di ottobre o novembre 2019.