La nuova Mercedes GLA non arriverà al prossimo salone dell’auto di Francoforte. Alla convetion tedesca sarà dato spazio al lancio del nuovo suv della Casa di Stoccarda, la Mercedes GLB. Il debutto della nuova Mercedes GLA sarà dunque nel 2020, presumibilmente al prossimo salone di Ginevra nel mese di marzo.

In questo articolo siamo, però, in grado di mostrarvi le ultime immagini (non ancora ufficiali), che abbiamo preso dal video pubblicato sul sito di Auto Bild. Inseriamo il link per correttezza. Ripetiamo che non si tratta di immagini ancora ufficiali, ma che hanno veramente le sembianze del modello definitivo che vedremo il prossimo anno:

https://www.autobild.de/videos/mercedes-gla-2020-neuvorstellung-skizze-suv-infos-motor-technik-marktstart-15276835.html

La nuova Mercedes GLA 2020 sarà progettata sulla piattaforma MFA2, la stessa già impiegata per la Classe A e la CLA. Sotto l’aspetto dei motori avremo propulsori di ultima generazione già impiegati sulla Mercedes Classe A. Probabilmente già al lancio nel prossimo mese di marzo vedremo una o forse due varianti ibride plug-in. Arriveranno in commercio la Mercedes GLA 250e e 220e rispettivamente con circa 250 e 200 CV. L’autonomia per entrambe in modalità elettrica dovrebbe superare i 55-60 km.

Per quanto riguarda gli interni della nuova Mercedes GLA avremo lo stesso cruscotto già visto sulla Classe A, dominato dal display del sistema di infotainment MBUX. Presente anche la nuova evoluzione del sistema di intelligenza artificiale che permetterà di riconoscere gusti e volontà di chi è alla guida. Al di sotto dello schermo ci saranno ben quattro bocchette di regolazione dell’aria. Il sistema di climatizzazione sarà automatico di serie in tutte le versioni.

Le dimensioni della nuova Mercedes GLA cresceranno sino a circa 450 cm. Allo studio sembra esserci anche una versione più sportiva che potrebbe chiamarsi GLA Coupè e potrebbe debuttare nel 2021. L’auto, con un lunotto posteriore più inclinato, potrebbe fare da concorrente alla neonata Audi Q3 Sportback ed alla BMW X2.

Fuori avremo fanali con tecnologia Full LED ed opzionalmente anche Matrix LED. La trazione sarà anteriore o integrale a seconda delle versioni. Sulla nuova Mercedes Classe A avremo cambi manuali a 6 rapporti o automatici a 7 o ad 8 marce. Quest’ultimo sarò inizialmente introdotto nelle sole versioni GLA 45 AMG, ma poi potrebbe sostituire pian piano il 7G-DCT nel corso del tempo anche sulle motorizzazioni meno spinte.

Le vendite della seconda generazione della GLA partiranno entro l’estate del prossimo anno ad un prezzo d’attacco di circa 32.000 €