In alternanza con il salone di Parigi, negli anni dispari l’importante convention espositiva del mondo dell’auto si svolge a Francoforte. Il salone di Francoforte si svolgerà nella capitale economica tedesca dal 12 al 22 settembre prossimi, con le giornate del 10 e dell’11 riservate solamente agli addetti stampa. Ecco tutte le informazioni, gli orari, i prezzi ed i nuovi modelli auto che potrete ammirare.

Il salone di Francoforte si svolge all’Exhibition Centre, Ludwig-Erhard-Anlage 1, 60327 Frankfurt am Main. Per arrivare al polo fieristico della città tedesca, ecco tutte le indicazioni:

AUTO/BUS: autostrada 3 con uscita Frankfurt-Sud, poi seguire strada di grande comunicazione numero 44 con destinazione Messe (fiera); autostrada 5 con uscita Westkreuz Frankfurt, immissione in autostrada 648 ed immissione in strada di grande comunicazione 44 con destinazione Messe;

AEREO: dall’aeroporto di Francoforte si può raggiungere il salone di Francoforte in taxi in soli 20 minuti. Altrimenti è possibile utilizzare il trasporto pubblico ferroviario S-Bahn con direzione “Hauptbahnhof” (central station), da qui si può procedere a piedi in circa 15 minuti oppure con taxi o con i mezzi pubblici (vedi sezione dedicata);

MEZZI PUBBLICI: dalla stazione centrale dei treni “Hauptbahnhof” si possono prendere i tram linee 16 o 17, oppure il treno S-Bahn con linee S3, S4, S5 O S6 con direzione Messe. Infine è possibile utilizzare la metropolitana, linea U4 verso la stazione “Festhalle/Messe”.

ORARI: il salone di Francoforte sarà aperto alla stampa senza accredito nei giorni 12 e 13 settembre con orario 09.00 – 19.00. L’apertura al pubblico è fissata dalle 09.00 alle 19.00 nei giorni da 14 al 22 settembre. Il giorno 20 settembre sarà possibile visitare il salone di Francoforte con orario 11.00 – 21.00.

PREZZI: il biglietto d’ingresso al salone di Francoforte costa 13 €, alunni / studenti / tirocinanti pagano 8,50 €. Il biglietto pomeridiano, valido dalle ore 15.00 costa 9 €. Nelle giornate di sabato e domenica l’ingresso viene 15 €.

Al salone di Francoforte saranno presentate tutte le novità di fine 2019 del mondo dell’auto, che saranno poi in vendita tra la fine dell’anno e l’inizio del 2020. Come sempre alcune Case automobilistiche hanno preferito non partecipare all’evento. Ecco l’elenco di chi non sarà presente: Aston Martin, Bentley, tutto il Gruppo FCA (Fiat, Alfa Romeo, Lancia, Maserati, Jeep e Ferrari compresa), il Gruppo PSA (Peugeot, Citroen e DS) ad eccezione di Opel, Nissan/Mitsubishi, Toyota/Lexus, Mazda, Subaru, Suzuki, Volvo e Tesla. Inseriamo di seguito la mappa con tutti gli stand previsti:

Indichiamo di seguito tutte le novità auto che potremo ammirare al salone di Francoforte:

AUDI: A1 Citycarver, nuova A3, restyling A4, S6 ed S7, RS6 ed RS7, S8, Q3 Sportback, restyling Q7;

BMW: nuova Serie 1, M3, M8, Serie 3 Touring, Serie 2 Gran Coupè, X6;

CUPRA: concept elettrica;

DACIA: nuovi motori 1.3 TCe, anche in versione 4×4 per la Duster;

FORD: Puma, Focus ST, nuova Kuga;

HYUNDAI: nuova i10;

HONDA: compatta Honda E;

JAGUAR: restyling XE;

KIA: XCeed;

LAMBORGHINI: supercar ibrida;

LAND ROVER: nuova Defender;

MERCEDES: Classe A45 AMG, Classe A ibrida, nuova CLA Shooting Brake, GLB, nuova GLE Coupè, suv elettrico EQC;

MINI: Cooper SE elettrica, Cooper JCW 300 CV;

OPEL: nuova Corsa, restyling Astra;

PORSCHE: Taycan, Cayenne Coupè, 718 Caynman e Boxster GT4, nuove versioni della 911 (forse la nuova GT3);

RENAULT: nuova Clio, nuova Captur;

SEAT: nuova Leon;

SMART: restyling Fortwo e Forfour;

SKODA: nuova Octavia sw, nuova Octavia sedan, suv Kamiq, restyling Superb;

VOLKSWAGEN: ID.3, Tiguan R.