La nuova Opel Corsa, presentata anche in versione totalmente elettrica, è basata sullo stesso pianale della nuova Peugeot 208. La segmento B tedesca ad oggi, oltre alla versione a batterie, dispone di quattro motorizzazioni in gamma. Tre sono a benzina con il 1.2 PureTech da 75, 101 e 131 CV. A gasolio abbiamo il 1.5 da 102 CV. Entro la fine del 2020 ci attendiamo almeno una, se non due versioni sportive.

Stiamo parlando dell’Opel Corsa GSi e della potentissima (ma ancora dal debutto incerto) Corsa OPC. Ecco le caratteristiche che dovrebbero avere queste due vetture. Il motore impiegato per entrambe sarà il 1.6 turbo PureTech. Le immagini utilizzate nell’articolo si riferiscono all’attuale Opel Corsa in allestimento GS Line. Attualmente la versione più spinta della Corsa con il motore 1.2 da 131 CV tocca i 208 km/h ed accelera da 0 a 100 in 8,7 secondi.

Opel Corsa GS Line

La nuova Opel Corsa GSi è attesa molto probabilmente già al prossimo salone di Ginevra con vendite entro l’estate del 2020. L’auto sarà spinta dal 1.6 turbo da 181 CV con 250 Nm di coppia massima. Le prestazioni, ancora indicative, dovrebbero essere di circa 223 km/h di velocità massima con uno scatto da 0 a 100 in circa 7,6 secondi. Il prezzo di questa versione sportiva dovrebbe attestarsi attorno ai 23.500 €.

Alzando l’asticella ecco la Opel Corsa OPC, ancora da confermare, ma attesa per la fine del 2020. Anche lei adotterà il 1.6 PureTech, ma questa volta nella versione da 225 CV e 300 Nm di coppia massima. La velocità di punta dovrebbe toccare addirittura i 240 km/h, mentre lo spunto da 0 a 100 dovrebbe essere “bruciato” in circa 6,4 secondi. Dati, questi, che porrebbero la vettura tra le migliori sportive del segmento B. Primato che la nuova Opel Corsa OPC potrebbe giocarsi con la futura Renault Clio RS. Il prezzo della potente OPC dovrebbe salire sino a circa 28.500 €.

Per entrambe queste versioni “pepate” di Opel Corsa saranno predisposti appositi kit estetici. Di serie ci saranno cerchi in lega da 17 pollici con la possibilità di adottare opzionalmente cerchi da 18″. Doppio scarico, minigonne, splitter anteriore e spoiler. Sempre senza sovrapprezzo ci saranno sedili sportivi con cuciture a vista, strumentazione digitale, touch screen da 10 pollici e fari Full LED dotati di tecnologia Matrix.