Ritarderà di alcuni mesi rispetto al previsto la presentazione della nuova Audi A3. L’auto non sarà più svelata entro la fine del 2019, ma farà la sua prima uscita ufficiale al prossimo salone dell’auto di Ginevra (5-15 marzo 2020). Vi mostriamo in questo articolo le ultime immagini della nuova segmento C della casa tedesca, prese dal video pubblicato su Youtube da Benedict Darius 7, di cui inseriamo il link per correttezza:

La nuova Audi A3 appare più grande e larga del modello attuale. Allo stesso tempo la vettura dovrebbe perdere 2-3 cm in altezza, a tutto vantaggio del coefficiente aerodinamico Cx. L’auto immortalata non nasconde quasi più niente. Se si guardano da vicino i dettagli, solo i dettagli dei fanali anteriori e posteriori sono ancora celati. La grande novità è quella striscia cromata laterale che congiunge fari anteriori e posteriori e continua nella parte posteriore. La vettura fotografata mostra inoltre cerchi in lega a 5 razze da 16 pollici che dovrebbero rappresentare quelli monatti sul modello d’attacco.

Salendo di allestimenti e di potenze ci saranno poi cerchi da 17 e da 18 pollici. Per le sportive S3 ed RS3 che arriveranno entro metà del 2021 ci sarà la possibilità di adottare anche enormi cerchi in lega da 19 pollici. La sportiva più estrema potrà essere dotata opzionalmente anche di impianto frenante in carbo ceramica. Per quest’ultima si prevede una potenza superiore ai 420 CV grazie all’ultima evoluzione del 2.5 litri a 5 cilindri turbo.

La piattaforma MQB Evo è progettata per i nuovi motori turbo compressi tradizionali a benzina ed a gasolio. Inoltre potrà ospitare diverse versioni micro ibride, ibride tradizionali e ricaricabili. Non ci sarà, a differenza di quanto era stato detto in precedenza, un’Audi A3 totalmente elettrica. Audi comunque penserà ad un modello di segmento C, derivato dalla Volkswagen ID.3, totalmente a batteria, basato sulla piattaforma MEB.

Sulla nuova Audi A3 avremo a benzina i propulsori 1.0 TFSI, il 1.5 TFSI, il 2.0 TFSI ed il 2.5 TFSI. A gasolio previsto il nuovo 1.5 TDI ed il 2.0 TDI Evo. Diversi di questi propulsori saranno offerti in più step di potenza e potranno essere dotati di tecnologia micro ibrida. Dovrebbe arrivare anche il 1.5 TFSI g-tron da 131 CV a metano immatricolabile come mono carburante. Previste inoltre ben due versioni ibride ricaricabili con potenze si circa 200 e 250 CV ed oltre 55-60 km di autonomia in elettrico.

Le versioni disponibili saranno molteplici. La nuova Audi A3 a 5 porte detta Sportback, anche in versione rialzata che potrebbe chiamarsi Allroad o Citycarver, l’Audi A3 Sedan a quattro porte ed un’inedita coupè sempre a 4 porte che Audi opporrà alla Mercedes CLA.

Per gli interni la nuova Audi A3 prevede strumentazione totalmente digitale, maxi schermo nella zona centrale dell’abitacolo. I fari saranno dotati di tecnologia full LED con possibilità di adottare anche fari Matrix LED. Tanti anche gli ADAS di serie e la connettività per smartphone grazie alla piattaforma multimediale MMI. Il prezzo d’attacco della nuova Audi A3 dovrebbe essere attorno ai 27.000 €. Inizio vendite entro il mese di giugno 2020.