Trapelano le ultime novità riguardanti la prima versione sportiva della nuova Audi A3. Stiamo parlando della nuova Audi S3 che la Casa tedesca presenterà e lancerà entro l’estate del 2020. La nuova versione deriverà in tutto e per tutto dalla nuova Audi A3, costruita sulla piattaforma MQB Evo. Audi preparerà comunque per la sua Audi S3 un pacchetto estetico appositamente studiato. Dovrebbero essere confermati i quattro terminali di scarico posteriori.

Scenderà la massa totale della vettura dai 1.565 kg attuali sino a circa quota 1.500 kg. Aumenteranno comunque le dimensioni. La nuova Audi S3 dovrebbe superare di poco i 435 cm, con un passo di poco sopra ai 265 cm ed una larghezza che dovrebbe salire attorno al metro ed 80 o poco sopra.  La vera rivoluzione sarà nel propulsore. Sotto il cofano ci sarà sempre l’attuale 2.0 litri a quattro cilindri.

La potenza totale dovrebbe salire di circa 30 CV sino ad andare a toccare quota 330 CV. Crescerà leggermente anche la coppia massima che dovrebbe toccare i 420 Nm. La trazione della nuova Ausi S3 sarà integrale, abbinata ad un cambio meccanico sequenziale con possibile funzionamento automatico a 7 rapporti. Le prestazioni saranno di 250 km/h autolimitati elettronicamente come velocità massima e di circa 4,4 secondi per lo scatto da 0 a 100.

Tra le novità segnaliamo la nuova piattaforma di infotainment con intelligenza artificiale che dovrebbe debuttare anche sulla Volkswagen Golf 8. La nuova Audi S3 rispetterà la norma anti inquinamento Euro 6D. Non si esclude che per il miglioramento dell’efficienza sulla nuova Audi S3 possa essere montato anche un sistema micro ibrido a 12 V (notizia riportata da Auto Bild). Pochi mesi dopo arriverà anche la versione sedan a tre volumi lunga poco più di 450 cm.

Il prezzo d’attacco della nuova Audi S3 dovrebbe attestarsi attorno ai 47-48 mila euro. La versione a due volumi sarà solamente a 5 porte. Attorno ai 50 mila euro il prezzo della S3 sedan che vedremo entro la fine del 2020. La nuova Audi RS3, invece, supererà quota 400 CV, la vedremo non prima di inizio 2021.