La nuova di ottava generazione sarà svelata entro la fine dell’anno con un evento speciale. Indicativamente vedremo l’auto nel suo aspetto finale ad ottobre, con prime consegne entro febbraio del 2020. Ci giungono le prime informazioni sulle caratteristiche e le peculiarità del sistema di infotainment. La Golf 8 stabilirà nuovi standard nel segmento C.

Il sistema multimediale sarà iper moderno, digitale e molto semplice da utilizzare. Probabilmente ci sarà un unico maxi schermo che andrà dalla zona dietro al volante sino a dove solitamente è collocato lo schermo dei comandi (radio, navigatore, etc). Un’unica soluzione per evitare perdite di spazio in cornici e per avere più area possibile a disposizione.

Addirittura quest maxi schermo potrebbe avere un’ulteriore piccola propaggine sul lato sinistro del volante per poter controllare luci e specchietti retrovisori. Anche l’impianto di climatizzazione della nuova Volkswagen Golf 8 sarà interamente digitalizzato. Addio dunque a manopole, manettini e pulsanti. Nella zona del tunnel centrale sarà minimizzata la leva del cambio (anche per le versioni manuali), stile Porsche 911.

Il maxi schermo digitale sembrerà fluttuare nell’abitacolo reso davvero molto minimale. La nuova Volkswagen Golf 8 sarà inoltre dotata di head-up display per la proiezione dei principali dati sul vetro davanti al guidatore. Le informazioni relative alla navigazione saranno inoltre proiettate in maniera innovativa e tridimensionale sul vetro. Le frecce indicanti le direzioni da prendere saranno specchiate direttamente sulla strada per una guida davvero senza patemi. La freccia in caso di svolta seguirà dunque l’andamento dell’incrocio permettendo al conducente una guida senza esitazioni.

La precisione del nuovo sistema di navigazione sarà assoluta con un errore di al massimo 1-2 metri. Il sistema di infotainment sarà inoltre a controllo vocale con intelligenza artificiale come avviene sulla Mercedes Classe A. Forse il guidatore potrà pronunciare una frase del tipo “Hey Volkswagen!!“. Altri comandi vocali come ad esempio “Sono stanco” oppure “devo fare rifornimento” indirizzeranno il sistema multimediale a condurre il guidatore verso la più vicina area di servizio. Inoltre il sistema potrà spiegare il perchè ci ha suggerito quella scelta facendo una domanda del tipo: “Perchè Volkswagen hai scelto questa stazione di servizio?“.

Non tempo il sistema imparerà anche a conoscere gusti e preferenze del guidatore. Ovviamente sulla nuova Volkswagen Golf 8 non mancheranno i più moderni sistemi di connettività per smartphone Apple ed Android. Tramite il sistema di infotainment si potranno gestire anche le regolazioni dei sedili e le luci interne. Vi sarà, anche probabilmente la possibilità di guardare programmi TV in streaming grazie ad App dedicate.