Il segmento B dei suv di Opel è attualmente piuttosto affollato, essendo occupato dalla Crossland e dalla neonata Opel Mokka. La Crossland, lunga 421 cm, è appena stata sottoposta al restyling di metà carriera e verrà proposta con il nuovo look ad inizio 2021. Fresca di lancio è anche la nuova Opel Mokka che si pone al di sotto della crossland per dimensioni (è lunga 415 cm), ma al di sopra per contenuti e prezzi, avendo in gamma anche la versione elettrica.

Ci sarà posto per un terzo suv sempre nello stesso segmento in Casa Opel? Al momento sembra di no, anche se vengono spesso proposti dei render di un possibile crossover basato sulla Corsa. Si chiamerebbe Opel Corsa Cross la versione rialzata della compatta tedesca.

Le immagini dell’articolo sono dei render non ufficiali presi dal filmato del canale Youtube di Benedict Darius 7. Render di Kleber Silva:

https://www.behance.net/gallery/105658669/Opel-Corsa-Cross

Di seguito il link al filmato di Benedict Darius 7:

L’Opel Corsa Cross, che ripetiamo non arriverà almeno a breve, sarebbe un crossover a sola trazione anteriore lungo circa 410 cm. L’assetto rialzato di circa 30 mm rispetto alla Corsa “normale” le darebbe un look più avventuriero, accentuato anche dai passaruota e dai proteggi scocca in materiale plastico.

Le motorizzazioni sarebbero le medesime della Corsa, con un prezzo d’attacco di circa 1.000-1.500 € in più. Il segmento dei piccoli crossover direttamente derivati dalle compatte sta avendo una forte impennata nelle vendite. Dalla Dacia Sandero Stepway alla Ford Fiesta Active, dalla Hyundai i20 Active all’Audi A1 Citycarver, il mercato offre sempre più possibilità a riguardo.

Sicuramente in Opel ci hanno o ci stanno pensando. Capiremo a breve con la concretizzazione del piano industriale del maxi gruppo auto Stellantis, se l’Opel Corsa Cross potrà avere un futuro per espandere la gamma della sesta generazione della compatta tedesca. L’auto risulta già particolarmente apprezzata in Italia.

Il modello si posiziona al 12° posto assoluto delle vendite nei primi 9 mesi dell’anno con 17.544 esemplari consegnati (fonte UNRAE), oltre 1.200 in più della cugina Peugeot 208 da cui deriva. Insomma proponendo anche l’Opel Corsa Cross, l’auto potrebbe piazzarsi nella top ten delle vendite in Italia.