Ecco le prime immagini (sono degli screenshot tratti dal video di Auto Bild) della nuova Skoda Octavia 2020. L’auto è la vera colonna portante del marchio Ceco, capace di vendere oltre 400 mila esemplari l’anno nelle ultime annate.

La nuova Skoda octavia sarà più grande, ma nello stesso tempo più leggera. L’auto dovrebbe arrivare al massimo nella primavera del 2020, con una possibile presentazione già nel mese di dicembre 2019 (un po’ come è stato per la Skoda Scala). Le dimensioni esterne saranno di poco superiori ai 470 cm di lunghezza sia per la versione sedan a tre volumi che per la station wagon.

Il nuovo progetto sarà basato sulla piattaforma MQB EVO, la stessa dalla quale nasceranno la nuova Volkswagen Golf 8, la quarta generazione dell’Audi A3 e la nuova Seat Leon. La nuova Skoda Octavia si distinguerà dalle “sorelle” per le maggiori doti di spazio. Nella versione station wagon la capacità di carico dovrebbe salire sino a circa 640-650 litri.

Dal punto di vista delle motorizzazioni, sulla nuova Skoda Octavia arriveranno propulsori a benzina, a gasolio ed ibridi. A benzina il piccolo 1.0 turbo da 95 e da 116 CV, poi salendo di potenza il 1.5 litri ACT da 130, 150 e (forse) 200 CV. Top di gamma la versione RS che dovrebbe adottare il 2.0 litri turbo portato a circa 280 CV. Previsto anche il nuovo inedito 1.5 TDI con potenze da 100 a 130 CV (da confermare), rimane anche il 2.0 TDI che nella versione RS dovrebbe toccare i 204 CV.

Arriveranno le versioni micro ibride con sistemi da 12 e da 48 V accoppiati a diverse motorizzazioni a benzina ed a gasolio. Il 2.0 TDI disporrà di un sistema ibrido a 12 volt. Una piccola batteria agli ioni di litio alimenterà un alternatore per migliorare l’efficienza del motore di circa il 10 %. Sulla nuova Skoda Octavia ci sarà anche la versione a metano con il 1.5 G-Tec Evo da 130 CV, 17 kg di capienza delle bombole e piccolo serbatoio a benzina. L’auto sarà omologata come mono carburante nel nostro paese.

Indicativamente nel 2021 arriverà anche la versione ibrida ricaricabile della nuova Skoda Octavia. L’auto adotterà il 1.5 litri a benzina accoppiato ad un’unità elettrica per un totale di 245-250 CV e circa 70 km in modalità elettrica. La massa media della vettura dovrebbe scendere di circa 50 kg. La nuova Skoda Octavia sarà disponibile a due e quattro ruote motrici ed anche nella versione Scout derivata dalla wagon.

Per quanto riguarda il design, sarà abbandonato l’attuale frontale a quattro fari. Sulla nuova Skoda Octavia avremo tanta connettività e fanali full LED e strumentazione digitale a bordo con un grande display touch da circa 10 pollici. Il prezzo di lancio della nuova Skoda Ocavia 2020 dovrebbe partire da circa 21.000 euro.