Foto di F. Bruciamonti

Il brand giapponese Toyota è tornato nel segmento delle vetture sportive ad alte prestazioni enl 2019 con la Toyota Supra. L’auto è stata progettata insieme alla BMW Z4 in maniera da ottimizzare le risorse. La versione della Toyota Supra lanciata a metà 2019 adotta un 3.0 litri turbo a 6 cilindri da 340 CV ed una coppia massima di 500 Nm a 1.600 giri/min. La trazione è posteriore, gestita da un cambio automatico ad 8 rapporti.

Foto di F. Bruciamonti

La Toyota Supra è stata provata in pista dal nostro amico e pilota professionista Tommy Maino che ci ha riferito come il prodotto abbia delle ottime doti di guidabilità, specie nello stretto. La vettura è facile da portare al limite ed assicura un ottimo grip. Ecco di seguito il video girato al circuito Tazio Nuvolari di Cervesina (PV), preso dal suo canale Youtube:

Le prestazioni della Toyota Supra da 340 CV sono di 250 km/h autolimitati elettronicamente come punta velocistica massima e 4,3 secondi per passare da 0 a 100. Dal 2020 la sportiva nipponica è proposta anche nella versione d’attacco dotata di 2.0 litri turbo da 258 CV. In questo modo si andrà a colmare il gap in termini di prezzi e prestazioni tra la Supra e la GT86. In previsione, però, c’è anche la volontà da parte di Toyota di espandere la gamma verso l’alto, lanciando una variante più potente della Supra.

Foto di F. Bruciamonti

L’auto potrebbe arrivare nel 2021 e chiamarsi Toyota Supra GRMN. Sotto al cofano dovrebbe esserci lo stesso 3.0 litri a 6 cilindri in linea della versione attuale, ma potenziato. La versione più estrema potrebbe arrivare a sfiorare i 400 CV ed avere una coppia massima vicina ai 520 Nm. Toyota avrebbe affermato che la trasmissione dovrebbe rimanere automatica ad 8 rapporti. Ci sarà in questo modo un deciso incremento delle prestazioni.

Foto di F. Bruciamonti

Questa variante sarà sempre limitata elettronicamente a 250 km/h, ma lo scatto da 0 a 100 potrebbe scendere sino a circa 3,9 secondi. Il progetto di una Supra ad alte prestazioni fa parte del più ampio piano di espansione del brand sportivo GR di Toyota che oltre alla neonata Yaris GR prevederà nel corso dei prossimi anni anche la C-HR e la Corolla in varianti sportive. La Toyota Supra da 400 CV potrebbe essere in commercio dalla metà del 2021 con un prezzo d’attacco di poco superiore ai 72.000 €