E’ stata da poco presentata la Volkswagen Golf GTI TCR, l’ultima della settima serie della due volumi tedesca, e già si parla del nuovo modello. Proprio così, la nuova Volkswagen Golf dovrebbe debuttare entro la fine dell’anno, probabilmente al Salone di Francoforte. Tra le versioni più attese c’è come sempre la GTI, emblema delle due volumi sportive, icona dagli anni ’70. Presentiamo intanto un primo rendering di come potrebbe essere l’ottava generazione della Volkswagen Golf GTI, preso dalla pagina Youtube di Auto Bild.

L’ultima GTI della Golf serie 7 ha un motore 2.0 turbo da 290 CV. La nuova generazione avrà una potenza superiore. Si andrà molto probabilmente al disopra dell’ultima Golf R. Per la Volkswagen Golf GTI 2020 ipotizziamo sempre il motore da 2.0 litri turbo, che dovrebbe essere portato ad una potenza tra i 305 ed i 310 CV. Anche la coppia dovrebbe aumentare arrivando a circa 400 Nm disponibili già sotto i 2.000 giri.

Per la nuova Volkswagen Golf GTI ci sarà un cambio automatico DSG a doppia frizione e sette marce. Le prestazioni saranno davvero eccellenti con 250 km/h di velocità autolimitata e circa 5 secondi per andare da 0 a 100 km/h. Il prezzo della futura GTI dovrebbe essere indicativamente di circa 37-38 mila euro.

La Volkswagen Golf di ottava generazione sarà anche più leggera rispetto ad oggi in media di 40-50 kg. La stessa cosa varrà anche per la GTI, a beneficio del piacere di guida e della destrezza nello stretto. Ma le novità non finiscono qua. Se la Volkswagen Golf GTI avrà una potenza di poco superiore ai 300 CV ed andrà a competere con la Mercedes A35 AMG cosa succederà alla Golf R?

Sembra possibile, non da subito, l’arrivo del propulsore a 5 cilindri da 2.5 litri, che potrebbe anche essere dotato di tecnologia micro ibrida. La potenza totale della nuova Volkswagen Golf R dovrebbe superare i 400 CV sino a circa 420 CV. Prestazioni da brivido sempre con 250 km/h di punta massima (probabilmente aumentabile sino a 270 km/h) e circa 4 secondi per lo scatto da 0 a 100.

La futura Golf R uscirà non prima di fine 2020 con un prezzo di almeno 50 mila euro. Sarà una diretta avversaria della Mercedes A45 AMG. Vi terremo aggiornati sulle novità riguardanti la due volumi di Wolfsburg.