Un suv elettrico con un prezzo d’attacco di circa 20-22 mila euro? E’ questa l’idea che Volkswagen sta mettendo in piedi. Si tratterà della Volkswagen ID.2, secondo modello della Casa basato sulla piattaforma per modelli elettrici MEB, previsto per il 2021. Le immagini utilizzate per l’articolo, non ufficiali, sono state prese dal video pubblicato dal sito Auto Bild. Inseriamo il link per questioni di correttezza:

https://www.autobild.de/videos/vw-id.2-x-2020-skizze-insider-elektroauto-zukunft-15308143.html

Secondo quanto riportato la Volkswagen ID.2 sarà un suv di dimensioni medio piccole. L’auto apparterrà alla categoria dei B-suv, con una lunghezza che dovrebbe arrivare a circa 410-415 cm. Insomma assisteremo ad un modello totalmente elettrico parallelo alla Volkswagen T-Cross. La Volkswagen ID.2 potrebbe avere un’autonomia, nella versione top di gamma, di circa 400-450 km nel ciclo WLTP. Il merito andrà alla piattaforma MEB, appositamente costruita per le vetture elettriche, nella quale potranno essere collocate le batterie nella zona sotto il pianale.

Il motore della Volkswagen ID.2 potrebbe avere una potenza indicativa di 140-150 CV ed avere un pacco batterie, per la versione con più autonomia, da circa 55-60 kWh. La trazione della Volkswagen ID.2 dovrebbe essere integrale di serie. La velocità massima potrebbe essere limitata a circa 160 km/h con uno scatto da 0 a 100 in meno di 9 secondi. Ovviamente sarà immancabile la strumentazione digitale, unita a diversi sistemi dialoganti anche con smartphone, per monitorare l’efficienza di chi sta alla guida.

La prima elettrica del nuovo corso Volkswagen sarà la ID.3 che vedremo ufficialmente al salone di Francoforte. L’auto apparterrà al segmento C. Poi, stando a quanto detto da Jürgen Stackmann (responsabile vendite e marketing di VW), la gamma delle auto elettriche si espanderà verso il basso per poter contribuire all’elettrificazione di massa.

L’abbattimento dei costi sarà permesso da prezzo sempre più basso delle batterie. Si arriverà così ad un suv, la Volkswagen ID.2 che potrebbe essere commercializzato ad inizio 2021, con un prezzo base di poco superiore ai 20.000 €. La versione non definitiva di questo suv potrebbe essere già pronta per il salone di Ginevra del marzo 2020. In futuro, poi, attorno al 2022, arriverà la prima citycar su piattaforma MEB. L’auto dovrebbe chiamarsi Volkswagen ID.1 ed andrà a sostituire la Volkswagen UP!, con una lunghezza totale di circa 375-380 cm.