Home Auto Novità Lancia, prime informazioni sul suv della rinascita

Novità Lancia, prime informazioni sul suv della rinascita

L’anno appena concluso si è rivelato per Lancia davvero d’oro. Le immatricolazioni della piccola Ypsilon, unico modello rimasto a listino per la Casa torinese, sono cresciute quasi del 21 % nell’intero anno superando quota 58 mila unità immatricolate. Un vero e proprio boom di vendite che ha premiato la segmento B italiana nonostante l’età del modello. La Lancia Ypsilon piace ancora visti i dati conseguiti che riportiamo di seguito:

Tra il 2020 ed il 2021 avremo importanti notizie su come il marchio Lancia sarà rivalutato e rafforzato. Sarebbe un peccato abbandonarlo visti i volumi di vendita che ancora riesce a totalizzare. Lasciando da parte la Ypsilon che sarà rivista con l’introduzione della motorizzazione micro ibrida 1.0 Firefly da 70 CV nei prossimi mesi, quale sarà il modello che risolleverà le sorti del marchio?

Neanche a farlo apposta sempre più voci insistono sul fatto che il futuro di Lancia sarà affidato ai suv oltre che alla nuova Ypsilon attesa tra 2021 e 2022. Entro la fine del 2022 sarà lanciato a quanto pare un B-suv dai contenuti di pregio che potrebbe essere chiamato Lancia Musa.

L’immagine utilizzata in copertina è un render preso dal video pubblicato sul canale Youtube di Show car. Non sono ovviamente ancora immagini reali. Di seguito il link al filmato:

Il nuovo suv lancia sarà una vettura di segmento B basata sulla piattaforma CMP di PSA. L’auto sarà lunga tra i 420 ed i 430 cm e potrebbe essere proposta anche in versione elettrica con circa 130-140 CV ed autonomia tra i 350 ed i 400 km. L’auto offrirà poro per 5 persone con un bagagliaio tra i 420 ed i 450 litri. Dovrebbe esserci solamente la trazione anteriore.

I motori saranno molto probabilmente i 1.2 PureTech francesi con potenze tra i 100 ed i 130 CV. Non dovrebbero essere presenti a listino unità a gasolio. In ogni caso i propulsori previsti saranno resi noti non appena il piano industriale di rilancio di Lancia sarà reso pubblico. L’auto sarà strettamente imparentata con la nuova Peugeot 2008 e con il futuro suv di segmento B di Alfa Romeo.

Il suv Lancia sarà una vettura che punterà ad esaltare il made in Italy. Saranno infinite le possibilità di personalizzazione sia tra le tinte per gli esterni che per i rivestimenti interni. L’auto sarà un piccolo salottino a quattro ruote con la possibilità di scegliere i migliori tra i tessuti ed i rivestimenti prodotti nel nostro paese. Marchi come Poltrona Frau, Alcantara e le migliori ditte che producono pelle di altissima qualità andranno ad equipaggiare la vettura.

Il nuovo suv Lancia sarà presente probabilmente a listino tra la fine del 2022 ed i primi mesi del 2023 ad un prezzo base di circa 22.500 €. La versione elettrica avrà un listino che dovrebbe partire da una cifra vicina ai 39-40 mila euro.