Skoda Octavia 2020, ecco le prime immagini scoop degli interni. Vi proponiamo quanto ha mostrato l’autorevole sito tedesco Auto Bild a proposito della media della Casa ceca Skoda. Alleghiamo il link dal quale abbiamo preso la foto di copertina per correttezza.

https://www.autobild.de/artikel/skoda-octavia-2019-erlkoenig-zeigt-innenraum-15210481.html

Le ultime immagini reperite sulla nuova Skoda Octavia 2020 mostrano una plancia nettamente diversa rispetto ad oggi. La strumentazione, più minimalista, è composta da un grande schermo nella zona centrale dove sarà sistemato il sistema di infotainment. Quest’ultimo dovrebbe essere in condivisione con quello della Volkswagen Golf 8 di cui abbiamo parlato alcune settimane fa.

La strumentazione dietro al volante sarà interamente digitalizzata come sta avvenendo per molte vetture di pari categoria. In questa zona sono presenti due quadranti circolari che offriranno al guidatore le informazioni principali tra le quali anche i dati di navigazione. L’accensione dell’auto sarà affidata ad un pulsante.

Sotto all’enorme display centrale (dimensioni nell’ordine dei 10 pollici o forse qualcosa in più), la Skoda Octavia di quarta generazione non rinuncia ad alcuni pulsanti. Ben visibili quello delle frecce d’emergenza, quello della chiusura centralizzata e della disattivazione del controllo di stabilità e dei sensori parcheggio anteriori. Altri pulsanti in questa zona potrebbero andare a regolare il riscaldamento dei sedili anteriori.

Nel tunnel centrale appare un piccolo manettino che fungerà da leva del cambio. Questo particolare così minuscolo è stato preso niente meno dalla Porsche 911 e sarà installato oltre che sulla Golf ( anche sulla nuova Seat Leon e sulla Audi A3 2020.

Sempre dal video riportato sul sito Auto Bild, la nuova Skoda Octavia appare, anche se ancora camuffata, più filante rispetto ad oggi. I gruppi ottici anteriori non saranno più sdoppiati come nella terza serie post restyling. Dietro, invece, saranno più affusolati. Le luci, per molte versioni saranno dotate di tecnologia Full LED.Non si esclude che per le varianti più lussuose (Laurin&Klement ed RS) non ci siano addirittura fanali dotati di tecnologia Matrix.

La nuova Skoda Octavia crescerà leggermente in dimensioni superando di poco i 470 cm. La larghezza dovrebbe crescere sino a sfiorare i 185 cm. Il bagagliaio arriverà indicativamente a 600 litri per la berlina ed a circa 620 litri per la wagon. La nuova Skoda Octavia farà la sua anteprima ufficiale a settembre al salone di Francoforte, con inizio vendite tra la fine dell’anno e l’inizio del 2020.