Fa sempre più parlare di se il mastodontico pick-up Tesla Cybertruck. In un uscita ufficiale l’auto, guidata dal magnate proprietario del marchio Elon Musk è andata a toccare un piloncino in gomma che delimitava la strada dal marciapiede. Poco male poichè la Tesla Cybertruck non si è fatta nulla.

E ci mancherebbe che un’auto del genere del peso di quasi tre tonnellate si rovini con un pezzo di gomma. Il filmato è stato preso dal canale Youtube di Best Of Compilations. Ve lo riportiamo di seguito.

Il fatto è avvenuto a Malibù, celebre e mondana località della California. Elon Musk ha fatto questo piccolo incidente lasciando un ristorante giapponese alla moda. L’atteggiamento di Musk è comunque piuttosto altezzoso. La sua Tesla Cybertruck è stata parcheggiata fuori dal locale in maniera poco rispettosa.

Musk sembra voler conquistare il mondo e può lasciare l’auto dove gli pare tanto a lui i soldi non mancano. Da notare nel momento in cui la Tesla Cybertruck ha toccato il birillo in gomma, questo presentava le dimensioni di un bambino. Se fosse stato proprio un infante al posto dello spartitraffico che fine avrebbe fatto?

L’immenso pick-up è poi stato immortalato in questi giorni nelle strade della California. Elon Musk sta facendo davvero parlare molto di sé a bordo della discutibile auto. La presentazione è stata un flop (forse cercato), ma gli ordini continuano a crescere. Tra il 2021 ed il 2022 potremo ammirare questo pick-up su strada. Continuerà ad avere questo look discutibile o questa e solo una strategia di marketing? Di certo ne riparleremo nei prossimi anni. La Tesla Cybertruck sarà motivo di polemiche e dividerà il mondo in nemici ed amici, favorevoli e contrari a questo pick-up.

Intanto continuate a seguire Motori.news. Vi mostreremo in continuazione le ultime novità provenienti dal web in modo da lasciarvi sempre con il sorriso!!!