I non più giovanissimi ricorderanno che nel passato di Skoda ci sono state diverse vetture sportive. Per fare un escursus sulle auto del marchio Ceco sin dalla sua nascita, vi consigliamo di fare un giro in questa interessante pagina. Qui vi sono tutti i modelli nati dal 1895 (le prime erano biciclette e non auto!!) ad oggi, in una panoramica offerta direttamente dalla Casa madre. Ecco il link:

https://heritage.skoda-auto.com/en/timeline/all-cars/

Vetture come la Skoda 200 RS o la 130 RS hanno fatto parecchia fortuna tra gli anni ’70 ed ’80 dello scorso secolo. Ad oggi il loro prezzo, in buone condizioni va dai 20 ai 40 e più mila euro. Tornerà in Casa Skoda una vettura prettamente sportiva?

Ad oggi la risposta è negativa, per il futuro mai dire mai. Il marchio sta facendo passi da gigante in avanti e dalla sola Octavia di fine anni ’90, oggi la gamma è composta da ben 8 modelli (Fabia, Scala, Octavia, Superb, Kamiq, Karoq, Kodiaq ed Enyaq).

Le immagini riportate nell’articolo sono dei render che sembrano modelli veramente reali. Si tratta di creazioni dell’artista Rostislav Prokop, riportate in questo caso dal filmato Youtube preso dalla pagina di Mycars Review. Di seguito il link:

La supercar Skoda con motore centrale presenta un muso simile alla terza generazione dell’Octavia. Carrozzeria bassa, con un profilo netto e sportivissimo, unito a cerchi in lega da 20 pollici. Il posteriore presenta un vistoso alettone ed un doppio scarico laterale. Il profilo dei fari posteriori presenta la classica forma a “C” vista sulle veture del brand del periodo 2010-2018.

L’esercizio di stile di Rostislav Prokop prevede inoltre un impianto frenante con pinze gialle, carreggiate molto larghe ed una struttura della vettura con vistose prese d’aria posteriori. Nel filmato di parla di una potenza di addirittura 700 CV. Ad oggi, nel gruppo Volkswagen/Audi, a patto di non optare per un gigantesco W12, i V8 si fermano ad una potenza di circa 650 CV. Anche il V10 aspirato dei modelli Audi R8 e Lamborghini Huracan non supera i 640 CV. Infine il 6 cilindri della Porsche 911 Turbo S (serie 992) arriva a 650 CV.

Quindi per arrivare alla fatidica soglia 700 CV ci sarebbe bisogno di un’unità elettrica a corredo di quella termica. Tutto possibile con la fantasia. Questa supercar Skoda da oltre 330 km/h non arriverà probabilmente mai, ma ci sembrava interessante mostrarvi le immagini.