Brutta battuta d’arresto del mercato auto italiano nel mese di marzo. Le vetture immatricolate nel mese appena passato hanno fatto segnare un calo del 5,75% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Le immatricolazioni totali sono state 213.731, vediamo ora più in dettaglio i risultati. Il Gruppo FCA ha fatto segnare un -12,94%, frutto di un calo piuttosto pesante di Fiat (-20,32%) e soprattutto di Lancia, la cui crisi non conosce ormai fine. Sono state infatti vendute solo 5.265 Lancia Ypsilon, contro le oltre 8.000 dello stesso mese del 2017. Attutiscono il colpo le crescite a doppia cifra di Jeep (+76%) ed Alfa Romeo (+17%).

Mercato auto invece positivo nel mese di marzo per PSA (grosso balzo in avanti di Citroen) e del Gruppo Volkswagen (+6,79%) dove spicca soprattutto il +32% di Seat. Tra i brand premium in attivo troviamo Mercedes (+4,70%), Jaguar (addirittura +87%) e Land Rover.
03 Marzo 2018_UNRAE_gruppi
02 Marzo 2018_UNRAE_marca

I modelli più venduti per quanto riguarda il mercato auto del marzo 2018 ci sono 4 Fiat ai primi 4 posti. La Panda è la leader a quota 13.484, seguita da 500X (6.226), Tipo (5.772) e 500 (5.596).

Prima vettura non italiana è la Ford Fiesta al quinto posto con 5.286 unità vendute. Completano la top ten Lancia Ypsilon, Volkswagen Golf, Renault Clio, Citroen C3 e Jeep Renegade.
05 marzo 2018 UNRAE Top50

Enorme balzo in avanti per crossover, suv e fuoristrada che insieme costituiscono oltre il 35% dell’intero mercato auto a fronte del 28,5% dello stesso mese dello scorso anno. Calano di conseguenza berline, station wagon e monovolume.
08 marzo 2018 UNRAE Top ten per carrozzeria
07 marzo 2018 UNRAE Top ten per segmento

Dal punto di vista dell’alimentazione il mercato auto di marzo 2018 si è comportato nel seguente modo. Cala di circa il 2% la quota di vetture a gasolio vendute. Il diesel rimane comunque ancora sopra il 50% (54,5% del totale), segno che l’era di elettrico ed ibrido ancora non sta prendendo il sopravvento. Rimane più o meno costante la quota di auto a benzina (33,9% contro il 33,3% del 2017). Tra le vetture a gas diminuiscono le vendite di auto a GPL (5,8% del totale), mentre salgono quelle a metano (2,1%) frutto della spinta data dai nuovi modelli del Gruppo Volkswagen e di Opel.

Nel mercato auto di marzo 2018 fanno bene anche le ibride, vendute in oltre 7.500 unità (3,5% del totale). Sempre esigue le vendite di auto elettriche, seppure aumentate dalle 229 del 2017 alle 416 di quest’anno, con la Smart Fortwo a fare da padrona con 117 unità.
04 marzo 2018_UNRAE Struttura del mercato