Sarà presentato forse entro la fine del 2020 (salone autunnale Milano-Monza?) il nuovo suv Alfa Romeo Tonale. L’auto entrerà in produzione, però, solamente nella seconda metà del 2021. Si ipotizza un inizio delle vendite da inizio autunno 2021. In un precedente speciale avevamo indicato i possibili prezzi delle versioni “normali”.

Il suv avrà una lunghezza di circa 450 cm con una larghezza di circa 185 cm. Il passo sarà vicino ai 2,7 metri con un bagagliaio che dovrebbe toccare i 450 litri. Top di gamma arriverà la versione Veloce. Non ci saranno a listino, almeno inizialmente, le varianti GTA o QV. Se queste arriveranno potrebbero essere in versione limitata così come lo è stato per la recente Giulia GTA.

L’Alfa Romeo Tonale farà ritornare la Casa del Biscione nel segmento C dopo che questo è stato lasciato vuoto a causa della fine della produzione della Giulietta. Il secondo suv di Arese sarà costruito a Pomigliano d’Arco. L’investimento per l’ammodernamento dell’impianto sarà consintente ed ammonterà a circa 1 miliardo di euro. In particolare da questo modello dipenderà il futuro del marchio che sta vivendo un periodo non proprio roseo. Gli ultimi dati di vendita hanno subito un’ulteriore battuta d’arresto per causa del Coronavirus.

L’obiettivo della Tonale è quello, a regime, di essere prodotta in almeno 150-200 mila unità all’anno. Questo modello sarà totalmente innovativo, con strumentazione digitale, tecnologia ibrida e nuovo design. Al vertice della gamma avremo l’Alfa Romeo Tonale Veloce.

L’auto monterà sotto al cofano l’ultima evoluzione del 2.0 litri turbo a 4 cilindri, dotato anche di sistema micro ibrido a 48V. La potenza totale sarà nell’ordine dei 330 CV. Questo propulsore potrebbe successivamente andare ad equipaggiare le versioni Veloce di Giulia e Stelvio.

Le prestazioni saranno importanti con uno scatto da 0 a 100 che verrà bruciato in circa 4,9 secondi ed una velocità massima attorno ai 260 km/h. La trazione dovrebbe essere integrale abbinata a cambio automatico ZF ad 8 rapporti. Non è ancora noto il prezzo, ma la versione Veloce dell’Alfa Romeo Tonale potrebbe di poco abbattere la soglia dei 50 mila euro, in linea con quelli che sono i listini delle avversarie Audi Q3, Mercedes GLA e BMW X1.