La Ecosport che oggi è presente sul mercato europeo è nata nel 2012. La carriera settennale ha fatto di questa vettura uno dei crossover di maggior successo del segmento. L’auto, specie dopo il restyling del 2018 è diventata più attraente e pratica. La Ford Ecosport era nata inizialmente per il mercato sudamericano, poi visto il successo del segmento dei piccoli , è stata “portata” anche in Europa. Inizialmente le versioni destinate al nostro mercato erano prodotte in India, Da fine 2017 è entrato in funzione lo stabilimento romeno di Craiova per la costruzione degli esemplari destinati al mercato europeo.

Nonostante il successo, quest’auto è ancora vista come un modello scarno, di fascia low cost. E per scrollarsi questa patina di dosso, Ford sta pensando ad un nuovo crossover di piccole dimensioni basato sulla Ford Fiesta di ultima generazione. Riportiamo il rendering così come lo ha previsto il video Youtube di Auto Comparo:

Il lancio del nuovo suv di piccole dimensioni di Ford è previsto per inizio 2020. L’auto sarà lunga indicativamente 415-420 cm, offrirà spazio per 5 persone ed una capacita di carico indicativa attorno ai 400 litri. I motori saranno inizialmente a benzina ed a gasolio con il 1.0 EcoBoost da 86, 101 e 125 CV ed il 1.5 da 150 CV. A gasolio potrebbe esserci il motore 1.5 EcoBlue da 86 e 120 CV. Il B-suv di della Casa offrirà molto probabilmente, anche se in un secondo momento, motorizzazioni ibride e/o mild hybrid di cui, però, non conosciamo ancora i dati tecnici.

Innanzitutto la nuova Ford Fiesta suv, la chiamiamo così per ora, non avrà più il portellone incernierato sul fianco come per la Ecosport. L’auto sarà dotata anche di interni e finiture più curate e di un maggiore spazio a bordo. Si vocifera che questa nuova vettura possa essere chiamata Ford Puma, ma ancora la cosa non è ufficiale.

La cosa certa è che l’aspetto del nuovo crossover sarà molto più Fiesta friendly. La trazione dovrebbe essere solo anteriore. Potrebbe esserci la variante 4×4 solo per la motorizzazione a gasolio più potente. Ovviamente aumenteranno altezza da terra, angolo d’attacco e d’uscita rispetto alla Ford Fiesta Active.

Sembra possibile anche l’arrivo di una versione totalmente elettrica di questo suv, vista anche la sinergia che sta nascendo tra Ford e Volkswagen. Il prezzo d’attacco del nuovo crossover della Casa dell’ovale dovrebbe aggirarsi di poco al di sotto dei 20 mila euro. Vendite indicative da metà 2020.