Dal 7 al 17 marzo prossimi, con le giornate del 5 e de 6 marzo destinate solo agli addetti della stampa, si apre il Salone di Ginevra, una delle rassegne internazionali più importanti al mondo del settore. Quasi tutte le marche automobilistiche porteranno le loro novità, con alcune defezioni importanti. Mancheranno al Salone di Ginevra, infatti, Volvo, Ford, Jaguar, Land Rover, Lancia e forse DS. Ecco quali saranno tutte le principali novità marca per marca:

ABARTH: 124 Hardtop, 595-695 70° anniversario;

ALFA ROMEO: nuovo suv, restyling interni per Stelvio e Giulia, restyling Giulietta, 4C Italia;

AUDI: RS Q8, suv Q4, concept Q4 e-tron, A6 nuovi motori, RS5 Sportback, Audi TT RS, Audi RS Q3, Audi SQ5 TDI, nuova gamma ibrida plug-in ;

ASTON MARTIN: Valkyrie Pro;

BENTLEY: Bentayga Speed;

BMW: BMW 330e, BMW X5 xDrive45e ibrida plug-in, nuova Serie 7, BMW X3 ed X4 M;

BUGATTI: nuova hypercar;

CITROEN: C4 Cactus, C5 Aircross;

CUPRA: Ibiza, concept Formentor;

DACIA: Duster 1.3 TCe;

FERRARI: nuovo motore V6 (anche ibrido), 488 restyling;

FIAT: Tipo Sport, 500X S-Design, 500X Cross Mirror;

HONDA: CR-V;

HYUNDAI: Kona elettica, Santa Fè;

JEEP: nuova Wrangler, Renegade S, versioni ibride di Renegade e Compass;

KIA: Proceed, concept elettrica, X-Ceed;

LAMBOGHINI: Huracan Evo;

LEXUS: suv Ux, RC F;

MAZDA: nuova Mazda 3, nuovo suv (CX-3?);

MCLAREN: Senna e Senna Carbon Pack;

MERCEDES: Classe A45 AMG ed AMG S, CLA, CLA Shooting Brake, Classe C ibrida, SLC Final Edition, AMG GT R Roadster;

MINI: Cooper S 60th Edition;

MITSUBISHI: nuova ASX;

NISSAN: nuova Juke??, Leaf Nismo;

OPEL: Vivaro Life;

PEUGEOT: nuova 208, 508 Peugeot Sport Engineered;

PORSCHE: 911 Cabrio, 718 Cayman/Boxster T, Panamera GTS, 911 Turbo??;

RENAULT: Twingo restyling, nuova Clio;

SEAT: Tarraco;

SKODA: nuovo suv Kamiq, nuova Scala, Vision iV;

SMART: Forease+;

SSANGYONG: nuova Korando, Tivoli restyling;

SUBARU: Levorg restyling, XV e Forester mild hybrid, Viziv Adrenaline Concept;

TESLA: Model S Shooting Brake;

TOYOYA: Aygo X-Cite ed X-Style, Corolla, Rav 4;

VOLKSWAGEN: e-Dune Buggy, Passat restyling, Golf e Polo TGI, T-Roc R, T-Cross;

Gli orari di apertura del Salone di Ginevra sono 10-20 dal lunedì al venerdì e dalle 9 alle 19 il sabato e la domenica. Il prezzo del biglietto è di 16 franchi svizzeri intero, 9 franchi per minori da 9 a 16 anni, pensionati ed invalidi e di 11 franchi per gruppi da minimo 20 persone.

L’indirizzo del polo fieristico dove si svolgerà il Salone di Ginevra è
Palexpo SA, P.O Box 112, 1218 Le Grand-Saconnex / Geneva (tel.
+41 22 761 11 11). Ecco l’elenco espositori in una pratica piantina scaricabile:

Per raggiungere il salone di Ginevra si possono utilizzare i mezzi pubblici, treno ed aereo. Le Ferrovie Federali Svizzere offrono pacchetti di viaggio abbinate all’ingresso al Salone a prezzi speciali. La stazione ferroviaria di Ginevra-Aeroporto è a tre minuti a piedi dal Palexpo. Gli autobus delle linee 5, 10, 15, 23, 28, 53, 57, F e Y collegano la città alla zona espositiva; tutte le linee, tranne la 15, la 28, la 53 e la F, fermano anche all’aeroporto. Per maggiori informazioni potete consultare i siti www.unireso.com (trasporti pubblici),
https://www.ter.sncf.com/auvergne-rhone-alpes/loisirs/evenements/salon-auto-geneve (treni) e
www.gva.ch  (aereo).

In auto si può raggiungere il Pala Expo con parcheggi in zona a 5 franchi per mezza giornata e 10 per l’intero giorno.

Per pernottamenti comodi consigliamo a due passi l’hotel Ibis:

https://www.accorhotels.com/it/hotel-A8F2-ibis-styles-geneve-palexpo-aeroport/index.shtml

Oppure lo Starling Hotel:

Per gustare del deliziosi cibo, consigliamo vivamente di recarvi in centro città presso il ristorante Semplice Gusto.

Ricordiamo infine che al salone di Ginevra sarà eletta l’auto dell’anno 2019. La scelta sarà tra :
Alpine A110
Citroen C5 Aircross
Ford Focus
Jaguar I-Pace
Kia Ceed
Mercedes Classe A
Peugeot 508